Mafia, il boss di Altavilla si pente: la svolta dopo l'appello del figlio

Francesco Lombardo ha deciso di collaborare con i magistrati. Un cambio di rotta arrivato dopo che il figlio Andrea, anche lui un tempo affiliato a Cosa nostra, ha rinnegato la vecchia vita e gli ha rivolto un appello pubblicamente: "Sono tuo figlio... affidati alla giustizia"

Da sinistra Francesco e Andrea Lombardo

Si dice che i figli seguano le orme dei padri. Alcune volte però accade il contrario. Francesco Lombardo, capomafia di Altavilla Milicia, ha deciso di collaborare con i magistrati della procura distrettuale di Palermo. Un cambio di rotta arrivato dopo che anche il figlio Andrea ha iniziato a parlare con gli inquirenti. Determinante l'appello rivolto dal giovane: "Sono tuo figlio... affidati alla giustizia, credi nella giustizia". 

Andrea Lombardo ha deciso di collaborare dopo avere visto, in carcere, l'arcivescovo Corrado Lorefice e don Filippo Sarullo (ex parroco di Altavilla Milicia e adesso della Cattedrale). 

"Ho visto il sacerdote e ho deciso di collaborare", parla il figlio del boss di Altavilla“

I Lombardo sono ritenuti colpevoli dell'omicidio di Vincenzo Urso, ex fidanzato della figlia di Francesco Lombardo. Urso avrebbe pagato con la vita la fine della relazione, ma anche la decisione di mettersi in concorrenza con i boss della provincia nella gestione di alcuni appalti.

Omicidio Urso, le immagini che potrebbero incastrare padre e figlio | Video

La notizia della collaborazione è emersa oggi pomeriggio nel corso del processo che vede imputati padre e figlio in corte d'appello, per associazione mafiosa ed estorsione. Lombardo ha chiesto di potere fare una dichiarazione e ha annunciato il cambio di avvocato, adesso è seguito da Francesco Di Maria, uno dei legali che assistono i collaboratori di giustizia. Suo figlio è invece seguito da Monica Genovese. Adesso che a parlare con i magistrati non è più solo il figlio, ma anche il padre, per Cosa nostra le cose potrebbero cambiare. Lombardo senior conosce molti dei segreti dell'ultima stagione mafiosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento