Blitz contro clan Acquasanta, tra gli arrestati anche "il bello e tenebroso del Grande Fratello"

Il ritratto di Daniele Santoianni, finito ai domiciliari: secondo i magistrati avrebbe avuto un ruolo in una società di commercializzazione del caffè tra Palermo e Milano

Daniele Santoianni - al centro - tra Veronica Ciardi e Mauro Marin - foto Davide Maggio

Era stato tra i concorrenti di una delle edizioni del Grande Fratello più memorabili, riuscendo a resistere per 56 giorni. C'è anche un ex concorrente del reality Mediaset, l'ex broker Daniele Santoianni, 39 anni, molisano, tra le 90 persone arrestate all'alba di oggi nell'ambito della maxi operazione che ha colpito lo storico clan mafioso dell'Acquasanta.

L'elenco completo dei nomi

Santoianni, che è finito ai domiciliari, secondo i magistrati, sarebbe prestanome di una società di commercializzazione del caffè tra Palermo e Milano. Quando partecipò alla decima edizione del Grande Fratello, a cavallo tra il 2009 e il 2010, Santoianni era stato definito "molto socievole, un po' lunatico e fin troppo schietto", come si leggeva nella scheda che lo riguardava. E' l'edizione del Gf durata più di 100 giorni (134 in tutto, 19 settimane) quella vinta da Mauro Marin: per la prima volta in Italia, i concorrenti trascorsero le festività del Natale e del Capodanno all'interno della casa. Santoianni fu eliminato durante il giorno 85 (era entrato dopo 29 giorni).

Immobili, società e cavalli: sequestro da 15 milioni

"Daniele è stata una delle vittime della crisi economica: ex broker per una società fallita, è stato costretto a mettersi in cerca di lavoro", spiegava il programma. "Pensavo che il mio fosse un futuro da manager, invece mi sono ritrovato a spedire, senza fortuna, migliaia di curricula in giro", aveva spiegato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terremoto nel clan Acquasanta, 90 arresti

"Daniele, però, non si è perso d'animo, fa il consulente per alcune società e cura le pubbliche relazioni per una discoteca milanese - si leggeva ancora nella scheda del programma di Canale 5 -. Bello e tenebroso, Daniele è un vero 'sciupafemmine': ama le donne ma, almeno in questo momento, non pensa minimamente ad una relazione stabile: "per ora sto benissimo da solo". Ha avuto solo una storia d'amore importante, durata quattro anni e finita perché "lei si era trasferita a Roma". La sua donna ideale deve avere soprattutto una caratteristica: "deve essere carismatica"". Aveva partecipato al Gf perché: "è l'opportunità giusta capitata nel momento giusto!". E oggi è finito in manette in una operazione antimafia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento