rotate-mobile
Mafia Tribunali-Castellammare / Via Chiavettieri

"U Ninò era posseduto", la rissa dei Chiavettieri commentata da Cosa nostra

E' uno dei retroscena dell'operazione dei Ros che ha portato all'arresto di 27 persone della cosca di Santa Maria di Gesù. Le intercettazioni hanno permesso di identificare cinque partecipanti a una rissa del 2015 in centro: "Turì ti sei visto... Gabriele guarda dove sei tu..."

Un video che circola in rete, le immagini di una furibonda rissa con sedie che volano, calci, pugni e perfino un machete. E un gruppo di "amici" che commenta quelle scene riconoscendo, con fare quasi orgoglioso, i partecipanti. "U Ninò si vede... guarda"". La rissa in questione è quella avvenuta nel 2015 ai Chiavettieri (IL VIDEO) e a commentarla sono alcuni indagati nell'ambito dell'operazione antimafia "Falco" condotta stamani dai Ros. Senza volerlo, grazie alle intercettazioni, hanno offerto ai carabinieri un valido aiuto nell'identificazione dei partecipanti. Si tratta di Giuseppe Tinnirello, Gabriele Pedalino, Antonino Profeta, Lorenzo Scarantino e Antonino La Mattina, tutti coinvolti nel blitz con 27 arresti.

Mafia a Santa Maria di Gesù, gli arrestati

"Turì ti sei visto?", i commenti | Il video

La rissa

Via Chiavettieri è una delle strade più frequentate della movida palermitana e nel 2015 è stata segnata da una rissa furiosa. Tutto è iniziato all'interno di una pizzeria con un banale scambio di battute, poi dalle parole si è subito passati ai fatti. E mentre la strada era ancora affollata, almeno in venti hanno iniziato a picchiarsi ferocemente. Dopo un fitto lancio di bottiglie e la scazzottata, è spuntato anche un machete. Diversi i feriti. Una violenza "mai vista", avevano raccontato alcuni testimoni. Le indagini avevano portato alla denuncia di tre persone.

Pizzo ed elezioni dei nuovi capi: 27 arresti

I commenti dei boss

Adesso emerge che alcuni dei partecipanti erano vicini ai boss di Santa Maria Di Gesù. "U Ninò si vede", dice uno degli intercettati dai carabinieri. E ancora: "Turì ti sei visto... Gabriele guarda dove sei tu... Guarda Vassallo, ha tirato la sedia".. "Che aveva u Ninò... era posseduto", dice uno degli indagati commentando le gesta dei litiganti.

I nomi degli arrestati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"U Ninò era posseduto", la rissa dei Chiavettieri commentata da Cosa nostra

PalermoToday è in caricamento