rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Mafia

"Non facevano parte del clan di Palermo Centro", tre imputati assolti dopo 11 anni e 5 processi

Agostino Catalano, Maurizio Pecoraro e Nunzio La Torre erano stati coinvolti nell'inchiesta "Pedro" del lontano dicembre 2011. Contro di loro le dichiarazioni di alcuni pentiti e intercettazioni. Nei vari gradi di giudizio erano stati condannati (e arrestati) una sola volta, nel primo appello

Ci sono voluti quasi undici anni e ben cinque gradi di giudizio per assolvere definitivamente tre imputati, accusati - nell'ambito dell'operazione "Pedro" di dicembre del 2011 - di aver fatto parte della famiglia mafiosa di Palermo Centro. Un calvario giudiziario che si è concluso ieri sera, con la decisione della prima sezione della Cassazione che ha rigettato il ricorso del pg Rita Fulantelli.

Gli assolti sono Agostino Catalano (difeso dall'avvocato Rosanna Vella), Maurizio Pecoraro (difeso dagli avvocati Raffaele Bonsignore e Angelo Formuso) e Nunzio La Torre (difeso dall'avvocato Antonio Turrisi). Contro di loro c'erano le dichiarazioni di diversi pentiti e anche delle intercettazioni, ma già in primo grado il tribunale aveva deciso di scagionarli con la sentenza emessa il primo dicembre del 2014. L'inchiesta aveva suscitato molto clamore perché si era scoperto che i boss avrebbero imposto il servizio di trasporto e di ristorazione sul set della fiction "Squadra antimafia Palermo oggi".

Il verdetto per i tre era stato impugnato e in appello - anche per via del pentimento di Francesco Chiarello - era stato ribaltato il 20 ottobre del 2016. Gli imputati erano stati così condannati a pene tra i 12 e i 13 anni di carcere, vennero arrestati e finirono in carcere.

A marzo del 2018, però, un primo ricorso in Cassazione portò ad un annullamento con rinvio e, l'anno scorso, al termine del secondo processo di appello, i tre furono di nuovo assolti. Una decisione che il pg ha deciso di impugnare nuovamente davanti alla Suprema Corte, che tuttavia ha rigettato l'istanza. Dopo 11 anni, quindi, Catalano, Pecoraro e La Torre sono stati assolti definitivamente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non facevano parte del clan di Palermo Centro", tre imputati assolti dopo 11 anni e 5 processi

PalermoToday è in caricamento