Sabato, 13 Luglio 2024
Mafia

Matteo Messina Denaro, c'è anche un poster de "Il Padrino" nel primo covo del boss

L'immagine, appesa nel soggiorno della casa di vicolo San Vito, a Campobello di Mazara, ritrae Marlon Brando nei panni del boss mafioso don Vito Corleone, personaggio del film di Francis Ford Coppola. Le attenzioni degli investigatori però sono concentrate sull'agenda e sugli appunti trovati nell'appartamento

Oltre a documenti definiti "molto interessanti" dagli investigatori, nel covo di Matteo Messina Denaro in vicolo San Vito, a Campobello di Mazara, c'era anche un poster de "Il Padrino". 

L'immagine ritrae Marlon Brando nei panni del boss mafioso don Vito Corleone, il celebre personaggio del film di Francis Ford Coppola. Il poster era appeso nel soggiorno del covo scoperto dai carabinieri del Ros. 

"Nomi importanti e contabilità nell'agenda di Messina Denaro"

Nell'appartamento, acquistato da Matteo Messina Denaro attraverso Andrea Bonafede, l'uomo che gli ha prestato l'identità, ci sarebbe anche una sorta di contabilità, con cifre piuttosto consistenti, e un'agenda - di cui sin dall'inizio aveva parlato PalermoToday - con nomi e numeri che potrebbero essere utili per ricostruire la fitta rete di relazioni dell'ex superlatitante.

Tra i contatti, infatti, ci sarebbero anche riferimenti precisi ad alcuni personaggi appartenenti a quella "borghesia mafiosa" che avrebbe coperto la trentennale latitanza dell'ormai ex primula rossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Messina Denaro, c'è anche un poster de "Il Padrino" nel primo covo del boss
PalermoToday è in caricamento