Madè a Palazzo Steri-Chiaramonte con la “Divina commedia”

L'artista palermitano torna ad esporre nella sua Città dopo cinque anni d'assenza.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Madè a Palazzo Steri con la "Divina Commedia" L'inaugurazione è fissata per le 17 di sabato 17 dicembre, dove, nella Sala delle Armi di Palazzo Chiaramonte - Steri, verranno presentate in anteprima, le maioliche, le chine ed i dipinti de "La Divina Commedia", realizzati dal Maestro palermitano Pippo Madè. L'evento che si protrarrà sino al 30 gennaio 2017, è organizzato dalla UNIPA in collaborazione con l'Associazione Culturale "Festina lente". Nella monografia - curata dal grafico Vincenzo Corona ed edita da Palermo University Press, il cui ricavato della vendita verrà destinato ad un premio-Borsa di Studio per i Laureandi del Corso Magistrale in Storia dell'Arte - oltre che alla presentazione del Magnifico Rettore Fabrizio Micari, sono contenuti i testi dello Storico Dell'Arte Adriana Mastrangelo Adorno e di Maria Concetta Di Natale, delegata dal Rettore al potenziamento delle attività didattiche e scientifiche inerenti i beni culturali. La nota biografica è invece curata dal giornalista Rosario Lo Cicero. Madè torna quindi a Palermo, dopo cinque anni di assenza e dopo i successi ottenuti, con le opere de "la Divina Commedia", a Ravenna, Firenze e Vienna. Rosario Lo Cicero

Torna su
PalermoToday è in caricamento