Lungomare di Aspra, pubblicata la graduatoria per le assegnazioni degli stand espositivi

Sono dedicati alla vendita di prodotti tipici della tradizione siciliana. L’affidamento delle strutture sarà eseguito dalla polizia municipale

E' stata pubblicata sull'albo pretorio online del Comune di Bagheria la graduatoria relativa all'avviso pubblico per l'assegnazione provvisoria delle strutture prefabbricate di proprietà comunale poste su Piano Stenditore nella frazione marinara di Aspra. Gli stand espositivi sono dedicati alla vendita di prodotti tipici della tradizione siciliana e/o con attinenza al tema marino, che sono stati assegnati agli operatori del commercio di tipologia “C”.

"L'amministrazione comunale per il tramite dell'assessorato alle Attività Produttive guidato da Brigida Alaimo - spiegano dal Comune - ha voluto dare decoro e sistemazione all'area di Piano Stenditore dove si intende anche organizzare proposte attrattive, di richiamo turistico e che accompagnino la passeggiata sul lungomare del borgo marinaro. La sistemazione con le cosiddette casette è dunque parte integrante di un più ampio progetto volto all’organizzazione di eventi turistici e culturali finalizzati alla regolamentazione dell’afflusso turistico per la stagione estiva 2020. Nello stilare la graduatoria di assegnazione ai commercianti sono 9 su 13 gli stand espositivi assegnati; pertanto c'è ancora la disponibilità di 4 “casette” che l'amministrazione comunale intende assegnare gratuitamente, così come le precedenti, ad hobbisti e creatori di ingegno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con le loro creazioni artistiche - prosegue la nota - gli hobbisti potrebbero contribuire ad arricchire l’offerta di prodotti tipici delle tradizioni siciliane e del tema marino; Se a manifestare interesse per le e strutture disponibili il numero sarà superiore alla disponibilità l'utilizzo verrà offerto a tutti, a turno, mediante una calenderizzarizzazione. I prodotti creati dagli hobbisti dovranno avere attinenza con la tradizione culturale siciliana o con il tema del mare. Si dovranno inoltre rispettare alcune regole: I prefabbricati in legno potranno essere assegnati massimo uno ad hobbista; Gli operatori dovranno impegnarsi a mantenere i prefabbricati nelle condizioni in cui verranno consegnati, non sarà possibile tassellare alcun oggetto alle pareti degli stessi e nessuna opera che possa pregiudicare ovvero danneggiare le parti in legno, potrà essere consentita; gli aggiudicatari dovranno impegnarsi a garantire il servizio di vigilanza notturna dell’Area di Piano Stenditore, in proporzione alle presenze; Le attività degli operatori commerciali e degli hobbisti saranno consentite dalle ore 17,00 alle ore 24,00. L’affidamento delle strutture sarà eseguito dalla polizia municipale che verificheranno anche che la merce che venderanno sia conforme. Per inviare la propria candidatura gli hobbisti e creatori di ingegno potranno inviare la propria richiesta all'indirizzo mail: turismo@comune.bagheria.pa.it, indicando nome, cognome, categoria di prodotti in vendita. Se il numero dei richiedenti supererà la disponibilità verrà fissata una riunione con i richiedenti per fissare la calendarizzazione. Per informazioni è possibile contattare il numero dell'ICP 340.0880027".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento