menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucio Dalla @Tm News-Infophoto

Lucio Dalla @Tm News-Infophoto

Quella volta che Lucio Dalla "morì" e poi cantò in concerto a Palermo

Il 12 dicembre 2010, Wikipedia dà la notizia del decesso del cantautore, ma un paio d'ore dopo il bolognese è sul palco del teatro Golden con l'amico Francesco De Gregori

Stavolta non è uno scherzo. Stavolta Wikipedia non ha sbagliato. Lucio Dalla è morto e stasera nessuno lo sentirà cantare. Nessuno potrà tirare un sospiro di sollievo vedendolo sbucare sul palcoscenico come fecero poco più di un anno fa gli spettatori del teatro Golden di Palermo. (guarda il video).

Dodici dicembre 2010, alle 17.57 l'enciclopedia più famosa del web aggiorna la voce relativa al cantautore bolognese: "Lucio Dalla (4 marzo 1943-12 dicembre 2010)". In Rete la notizia si sparge in pochi attimi. In due ore lo sanno già quasi tutti. "Internet killed a radio star", avrebbero cantato i Buggles se non avessero sfornato il loro successo nel 1979. Nel 1979, Lucio Dalla e Francesco De Gregori sfornano Banana Republic un album tratto dai concerti insieme di quell'anno. Nel 2010 girano l'Italia per un tour che rievoca quei tempi.

Dodici dicembre 2010, alle 20.03, Wikipedia cancella la data della morte di Dalla.  E' una bufala. Lucio è vivo, è pronto per il live "Work in progress" insieme all'amico Francesco De Gregori. Alle 21,30 i due salgono sul palco del Golden e strappano applausi. Come ai tempi di Banana Republic. Lucio Dalla è morto e risorto a Palermo. In quell'Isola che sentiva un po' anche la sua terra come cantò nel 2001 in "Siciliano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento