Cronaca

Francobolli di Super Mario intrisi di Lsd nelle mutande, arrestato un pusher

In manette un palermitano di 38 anni ad Ancona. L'uomo, si tratta di un senza fissa dimora, era stato notato dagli agenti delle volanti, vicino alla stazione del capoluogo marchigiano

Arrestato alla stazione di Ancona con hashish, Lsd ed exstasi. Un uomo di 38 anni, palermitano (A.E. le sue iniziali), senza fissa dimora, è stato fermato lunedì sera dagli agenti di polizia in azione con le unità cinofile. Ad attirare le attenzioni delle forze dell'ordine sono stati i suoi comportamenti sospetti. L'uomo infatti si era più volte avvicinato ad alcuni giovani con l'intenzione di chiedere qualcosa. Così è stato fermato e controllato.

L’uomo aveva al seguito un vero e proprio campionario di sostanze stupefacenti: un etto circa tra hashish ed exstasi in dosi confezionate e pronte in “cartuccere” per lo smercio, e una quarantina di francobolli di forma quadrata di circa 8 millimetri, la maggior parte riportanti l’immagine del personaggio dei videogiochi Super Mario Bros, intrisi di Lsd, nascosti tra le parti intime e lo zaino che aveva al seguito. E poi forbici e ritagli in cellophane trasparenti per il confezionamento della sostanza e la somma di 550 euro frutto dell’attività di spaccio.

L’arresto del palermitano ieri è stato convalidato dal giudice che rimesso il 38enne in libertà con la misura restrittiva del divieto di dimora ad Ancona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francobolli di Super Mario intrisi di Lsd nelle mutande, arrestato un pusher

PalermoToday è in caricamento