Partinico, prima litigano in strada poi aggrediscono polizia e carabinieri: arrestati

In manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale sono finiti un uomo e una donna, cittadini romeni. Quando le forze dell'ordine sono giunte sul posto, entrambi si sono scagliati contro gli agenti e i militari. L'uomo, 32 anni, li ha anche minacciati con un coltello

Un uomo e una donna litigano in strada a Partinico, più di un passante li vede e chiama la polizia e i carabinieri. Quando le forze dell'ordine sono arrivate sul posto, in via Micciari, la notte dello scorso 22 settembre i due stavano ancora discutendo animatamente. Il perchè non è chiaro. Quel che è certo invece è che agenti e militari sono finiti nel mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non appena l'uomo, 32 anni, Loan Birla il suo nome, ha visto i militari e gli agenti si è scagliato contro di loro minacciandoli con un coltello in mano. "Anche la donna, Melinda Lakatos, 42 anni, ha iniziato a inveire - raccontano dalla Questura - per poi lanciarsi improvvisamente contro gli operatori per cercare di far scappare il 32enne ma è stata bloccata dagli agenti". I due, di origini romene ma residenti a Partinico, sono finiti in arresto per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento