menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gaspare Gurrera

Gaspare Gurrera

Maxi rissa alle case popolari: scattano 6 arresti, preso un palermitano

Violenta lite tra residenti in un complesso di edilizia popolare a Petrosino, dopo un tentativo di occupazione abusiva: solo l’intervento dei carabinieri è riuscito a riportare la calma. Alcuni di loro hanno anche riportato lesioni

C'è anche un palermitano tra le sei persone arrestate dai carabinieri a seguito di una violenta lite scoppiata la sera di martedì scorso tra residenti del complesso di edilizia popolare di via Gioberti a Petrosino (sono scattate anche tre denunce). A finire in manette per rissa Gaspare Gurrera, 43 anni, di Palermo. Arrestati anche Paolo De Vita, 44 anni, Claudio Agate (23), Anna Maria Valentina Morsello (40), Vincenza Favara (37) e Vanessa Lo Monaco (27). Denunciati a piede libero per lo stesso reato un diciottenne e due minorenni.

Il litigio è nato dall’occupazione abusiva degli alloggi popolari e solo l’intervento dei carabinieri è riuscito a riportare la calma. Alcuni di loro hanno anche riportato lesioni. Su disposizione della Procura della Repubblica gli arrestati sono stati posti agli domiciliari. Per tutti il giudice del Tribunale di Marsala ha disposto la misura cautelare del divieto di avvicinamento l’uno all’altro a meno di 50 metri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento