rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Insulti e spintoni per il posto su un volo Ryanair, arriva la polizia e fa scendere un passeggero

Attimi di tensione sul Palermo-Marsiglia. La partenza era prevista per le 21.35 ma ha subito un ritardo di oltre due ore. Due agenti sono saliti a bordo del velivolo, fermo durante la fase di rullaggio, per identificare un uomo e accompagnarlo negli uffici di polizia

Avrebbero avuto una banale discussione per il posto da occupare in aereo ma in pochi attimi la situazione sarebbe degenerata rendendo necessario l'intervento della polizia. Attimi di tensione ieri sera sul volo Palermo-Marsiglia della compagnia Ryanair partito con oltre due ore di ritardo.

Due agenti della polizia di frontiera aerea - su richiesta del comandante - sono saliti sul velivolo, fermo in attesa di iniziare la fase di rullaggio, per identificare un passeggero, farlo scendere e portarlo negli uffici di polizia. Una volta ristabilità la normalità, l'equipaggio ha concluso le operazioni previste prima del decollo e finalmente l'aereo ha potuto staccare le ruote dalla pista per dirigersi in Francia.

Il passeggero "molesto" sarebbe stato poi sanzionato dall'Enac per la violazione del codice di navigazone e sarebbe stato inserito nella black list della compagnia low cost irlandese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti e spintoni per il posto su un volo Ryanair, arriva la polizia e fa scendere un passeggero

PalermoToday è in caricamento