Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Vittorio Emanuele

Corso Vittorio Emanuele, lanciano monopattino contro una donna e la feriscono: ricercati due giovani

Si tratterebbe di due stranieri che, per futili motivi, avrebbero litigato con una signora senza fissa dimora. L’episodio è accaduto sulla scalinata della chiesa del Santissimo Salvatore. Gli agenti di polizia, intervenuti sul posto, hanno ricostruito i fatti grazie a un testimone

Una donna senza fissa dimora è stata colpita da un monopattino lanciato da due giovani, ora ricercati. L’episodio è accaduto questa mattina sulla scalinata della chiesa del Santissimo Salvatore, in corso Vittorio Emanuele. Non è ancora chiaro se il ferimento sia avvenuto nel corso di una lite.

La donna, che ha riportato una ferita alla testa, è stata soccorsa dal personale del 118 ma ha rifiutato il trasferimento in ospedale. Secondo la ricostruzione della polizia, la vittima dell'aggressione sarebbe stata ferita nel corso di una lite. I due giovani, pare due stranieri, avrebbero iniziato il litigio per futili motivi.

La donna avrebbe lanciato contro i due giovani un carrello e quest'ultimi hanno risposto scagliandole addosso un monopattino parcheggiato nelle vicinanze. La rissa si è conclusa prima dell’intervento della volante. Sarebbe stato un testimone a chiarire quanto accaduto. Altri particolari utili per risalire agli aggressori arriveranno dalle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso che si trovano nella zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Vittorio Emanuele, lanciano monopattino contro una donna e la feriscono: ricercati due giovani

PalermoToday è in caricamento