rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Sperone / Corso dei Mille, 1313

Corso dei Mille, lite tra ex coniugi finisce a coltellate: entrambi feriti

E' accaduto nella zona dello Sperone. L'uomo, un 67enne, era andato a casa della ex moglie di 57 anni per definire gli aspetti economici della separazione. Una discussione subito degenerata e culminata con la fuga della donna. Tutt'e due sono finiti in ospedale. Indagano i carabinieri

Avrebbero dovuto discutere l’assegno di mantenimento, ma gli animi si sono subito surriscaldati e sono saltati fuori coltelli. Tragedia sfiorata in corso dei Mille, in zona Sperone, dove due ex coniugi hanno dato vita a una furibonda lite finendo entrambi feriti. L’uomo, un 67enne, è stato trasportato al Policlinico, mentre l’ex moglie (57 anni) all’ospedale Civico. Dopo essere stati medicati per le i tagli riportati al volto, i due sono stati ascoltati dai carabinieri.

Dopo la separazione avrebbero dovuto definire alcuni aspetti economici (i due erano separati da circa 20 anni), ma la discussione è subito degenerata. L’uomo era andato in casa della sua ex moglie, ma sono bastati pochi minuti perché lui afferrasse un coltello dalla cucina. Lei, spaventata, è fuggita dalla finestra di quell’appartamento che si trova ad un piano rialzato, ma nella rapida colluttazione sarebbero riusciti a ferirsi a vicenda.

Ad avere la peggio è stata la donna, Rosaria Cracolici, raggiunta da diversi colpi alla gola e al volto ed è tenuta sotto osservazione dai medici. Ma anche l'ex marito, Vincenzo Lombardo, è rimasto ferito al braccio e al collo dopo che la donna gli ha lanciato contro un vaso di porcellana. Per lui la prognosi è di 15 giorni. Ad allertare le forze dell’ordine e il 118 sarebbero stati alcuni vicini, che dopo aver sentito le urla avrebbero assistito alle fasi finali della lite.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, Lombardo è stato portato al carcere di Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida. Per lui l'accusa è il tentato omicidio. Sul luogo è intervenuta la Sezione Investigazioni Scientifiche Carabinieri, che ha eseguito gli accertamenti di competenza al fine di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Sequestrato in cucina il coltello utilizzato dall'uomo nel corso della lite e altri reperti presenti sulla scena del crimine.

aggressione corso dei mille (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso dei Mille, lite tra ex coniugi finisce a coltellate: entrambi feriti

PalermoToday è in caricamento