Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via Francesco Petrarca

Via Petrarca, lite per soldi: in due aggrediscono un extracomunitario

Ad allertare la polizia passanti e commercianti che avevano visto due uomini bloccare un giovane nigeriano, il quale sosteneva che due corrieri non volessero pagargli quanto dovuto

Non volevano pagargli due mesi di stipendio e lui gli ha “sequestrato” le chiavi del furgone. E’ accaduto in via Petrarca, all’incrocio con via Gioacchino di Marzo, dove poco dopo le ore 11 è scoppiato il parapiglia in strada tra i dipendenti di una ditta di trasporti e un extracomunitario che collaborava con loro. Ad allertare le forze dell’ordine sono stati passanti e commercianti, che avevano visto i due immobilizzare, strattonare e malmenare il giovane nigeriano. Sul posto gli agenti di polizia, impegnati a sedare la lite e chiarire la dinamica dei fatti.

Secondo una prima ricostruzione i tre erano arrivati a bordo di un furgone per scaricare della merce. In quel frangente il giovane nigeriano avrebbe chiesto agli altri due, palermitani, di pagargli ciò che gli spettava dopo due mesi di lavoro. I suoi "colleghi", invece, gli avrebbero dato meno di un terzo di ciò che avrebbero pattuito. Stizzito per la risposta l’extracomunitario gli ha preso le chiavi del furgone ed è sceso in strada, prima di essere inseguito e afferrato dai due palermitani. Attimi di tensione quando il conducente di un altro furgone, il cui passaggio era ostacolato dal loro mezzo parcheggiato all’incrocio, si è messo a gridare contro i tre.

Una volta tornata la calma il giovane extracomunitario ha spiegato agli agenti la sua versione dei fatti, supportato da un’agenda dove erano indicati tutti i turni di lavoro da marzo a oggi. "Vabbè, gli diamo sti duecento euro e se ne può andare a...", ha detto ai poliziotti uno dei due corrieri, che dopo avergli liquidato una parte dei soldi sono andati via. Il nigeriano, con le lacrime agli occhi, ha spiegato di aver alloggiato nella struttura di Biagio Conte e che quei soldi gli sarebbero serviti per comprare un paio di scarpe nuove, per sostituire quelle bucate che portava ai piedi, e fare un po’ di spesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Petrarca, lite per soldi: in due aggrediscono un extracomunitario

PalermoToday è in caricamento