Lite in corso Calatafimi, ambulante ferito con un taglierino dietro l'orecchio

La polizia è intervenuta bloccando un 33enne poi portato al commissariato Porta Nuova e denunciato per lesioni personali. Da chiarire le ragioni che avrebbero portato l'aggressore a scagliarsi contro il fruttivendolo

Volante di polizia davanti al commissariato Porta Nuova

Lite tra un fruttivendolo e un 33enne rischia di finire nel sangue. E' successo questa mattina in corso Calatafimi. Ad avere la peggio un ambulante che, secondo una prima ricostruzione, è stato colpito di striscio dietro l'orecchio con un taglierino. L’uomo ha riportato una lieve ferita per la quale non si è reso necessario il trasporto in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bloccare l’aggressore è stato lo stesso ambulante che ha poi richiesto l’intervento della polizia attraverso il numero unico d’emergenza 112. Il 33enne è stato quindi fermato da una pattuglia e portato nel vicino commissariato Porta Nuova. Per lui è scattata una denuncia per lesioni personali. Ancora da chiarire cosa abbia scatenato l'episodio di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento