rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Piazza San Lorenzo

Rischia il linciaggio sull'autobus, l'autista fa scendere gli altri passeggeri e lo scorta in commissariato

L'episodio di violenza è avvenuto intorno alle 17.30 su un mezzo della linea 619 che si trovava all'altezza di piazza San Lorenzo. Diverse le volanti intervenute per riportare la calma e scortare il bus Amat verso gli uffici di polizia. Da chiarire i contorni della vicenda

Forse è stata una lite fra passeggeri, forse un'aggressione. Sta di fatto che alla fine l'autista dell'autobus, che si trovava all'altezza di piazza San Lorenzo, è stato costretto ad allontanarsi con tutto il mezzo per raggiungere il commissariato più vicino, scortato dai poliziotti, con a bordo un uomo che poco prima le aveva prese.

L'episodio è successo intorno alle 17.30 su un bus della linea 619 ma i contorni non sono ancora chiari. Secondo una prima ipotesi si sarebbe trattato di una lite, poi sfociata nella violenza, che ha coinvolto uno o più passeggeri. L'altra ipotesi è che un viaggiatore abbia infastidito una ragazza e che altri, un gruppetto di 3-4 persone, siano intervenuti per difenderla e lo abbiano picchiato.

Sul posto sono arrivati gli agenti di polizia che si sono trovati nel mezzo di una bolgia. Fare salire l'uomo ferito sull'ambulanza del 118 sembrava impossibile. Così l'autista dell'Amat, dopo aver fatto scendere gli altri passeggeri, è stato invitato a chiudere le porte per dirigersi verso gli uffici di polizia seguito dalle volanti. Indagini in corso ricostruire la vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia il linciaggio sull'autobus, l'autista fa scendere gli altri passeggeri e lo scorta in commissariato

PalermoToday è in caricamento