rotate-mobile
Cronaca Noce / Via Giuseppe Lo Bianco

"Acqua gialla dai rubinetti, sono liquami?", l'Amap: "Era solo torbida, problema risolto"

L'amministratore di un condominio alla Noce, preoccupato per la salute dei condomini, ne ha vietato l'uso per fini alimentari. Il gestore del servizio però rassicura: "Ci sono stati dei lavori alla rete, da qui il colore giallastro"

Da qualche tempo in uno stabile di via Giuseppe Lo Bianco, traversa di via Cataldo Parisio, alla Noce, l'acqua non è limpida come dovrebbe. Fino a ieri, in una foto inviata alla redazione di PalermoToday da un residente, era gialla. "Abbiamo grossi problemi da mesi - spiega Antonio Chiarello, residente nel condominio al civico 58 - perchè l'acqua è putrida e si sono verificati anche episodi di intossicazione alimentare. Inoltre, in un condominio vicino al nostro (al civico 28) sono state trovate tracce di feci nell'acqua potabile". L'Amap però esclude questa possibilità: "Ieri l'acqua del condominio è stata controllata in laboratorio e dalle analisi non è emersa la presenza di liquami".

L'amministratore del condominio, per precauzione, aveva scritto un annuncio agli inquilini del palazzo per dire loro di non utilizzare l'acqua per fini alimentari o igienici: "L'erogazione dell'acqua verrà ripresa, dopo le 15, solo ai fini dello scarico. Acceratata la sicurezza dell'acqua da parte di Amap, la vasca verrà ripulita e l'erogazione tornerà normale". Secondo l'Amap può tirare un sospiro di sollievo: "L'acqua non è inquinata ma solo torbida. Ci sono stati dei lavori alla rete idrica in zona Noce - conclude l'Amap - ma già da ieri pomeriggio l'erogazione è tornata regolare". 

"La situazione è identica a ieri - replica il residente - Al momento continuiamo ad usare quell'acqua, sempre dello stesso colore, soltanto per gli scarichi. L'amministratore sta aspettando si svuoti la vasca per ripulirla nuovamente".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Acqua gialla dai rubinetti, sono liquami?", l'Amap: "Era solo torbida, problema risolto"

PalermoToday è in caricamento