Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Lincoln

Partono 20 licenziamenti al Giornale di Sicilia: 10 giorni di sciopero

L'assemblea dei lavoratori del quotidiano ha proclamato lo stato di agitazione e inviato una lettera all'azienda per stoppare i tagli annunciati

L'assemblea dei lavoratori del Giornale di Sicilia ha proclamato lo stato di agitazione e un pacchetto di 10 giorni di sciopero e ha inviato una lettera all'azienda per chiedere di fermare i 20 licenziamenti annunciati nei giorni scorsi alle rappresentanze sindacali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.

"Chiediamo con forza di stoppare un'azione unilaterale - si legge in una nota - e di aprire un confronto serio su un'azienda fondamentale per l'informazione cittadina in un momento di trasformazione del Paese in direzione della digitalizzazione e dell'informatizzazione. Non possiamo consentire che un giornale così importante per Palermo decimi i suoi lavoratori. Lanciamo un appello alle istituzioni e alla città per salvare il Giornale di Sicilia e i suoi lavoratori". Nei prossimi giorni sarà deciso il calendario degli scioperi.      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono 20 licenziamenti al Giornale di Sicilia: 10 giorni di sciopero

PalermoToday è in caricamento