rotate-mobile
Cronaca Carini

Carini, per 300 studenti del liceo Mursia al via le lezioni nella nuova sede in centro

Ieri il suono della prima campanella nell'ex collegio di Maria Addolorata, preceduto da una piccola cerimonia officiata da don Angelo Inzerillo e dall’arciprete don Giacomo Sgroi. Il sindaco Monteleone: "Grazie alla Città metropolitana che ha sostenuto e condiviso il progetto"

Iniziate le lezioni nella nuova sede del liceo Mursia, in via Renda, in centro storico a Carini. Il via ieri dopo una piccola cerimonia officiata da don Angelo Inzerillo e dall’arciprete Don Giacomo Sgroi, alla quale hanno partecipato la preside Calafiore, l’assessore Bortiglio, gli studenti e il corpo docenti. Sono 300 i ragazzi che ogni giorno frequenteranno i locali dell'ex collegio di Maria Addolorata, presi in affitto dalla Città metropolitana e consegnati alla scuola.

"Si tratta - commenta il sindaco Monteleone - di uno degli incantevoli luoghi storico-architettonici di Carini e delle zone limitrofe. La nuova sede del liceo è una scelta precisa, che risponde all’urgenza di rivitalizzare il centro urbano di Carini, la piazza, il Corso Umberto. A tutti, studenti, corpo docenti, dirigenti del liceo Mursia sono diretti - prosegue - gli auguri di tutta l’Amministrazione comunale di Carini. Un ringraziamento anche alla Città metropolitana che ha sostenuto e condiviso il progetto".

Per raggiungere via Renda, gli studenti potranno utilizzare il bus navetta. "Facciamo appello a loro - conclude il sindaco - per incentivarne l’utilizzo. Per entrare a scuola ogni giorno è inutile e dannoso arrivare con la macchina fin sotto le mura del collegio". 


 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carini, per 300 studenti del liceo Mursia al via le lezioni nella nuova sede in centro

PalermoToday è in caricamento