Incendio all'Asp di Lercara Friddi, distrutta una parte dell'archivio

Le fiamme sono divampate nel primo pomeriggio e hanno raggiunto velocemente anche le altre stanze. Non risultano persone ferite o intossicate. Le operazioni di messa in sicurezza del poliambulatorio sono proseguite per diverse ore

foto archvio

Un vasto incendio si è sviluppato nei locali del poliambulatorio dell’Azienda Sanitaria di Lercara Friddi. Le fiamme, divampate nel primo pomeriggio di ieri, sono state domate solo dopo molte ore.

Sul posto i carabinieri, la protezione civile e diverse squadre dei vigili del fuoco. "Il rogo - fanno sapere dalla sala operativa dei vigili - è stato spento del tutto solo in tarda sera e le operazioni di messa in sicurezza sono durate diverse ore. L'intervento si è concluso intorno alle tre di notte".

Le fiamme si sono propagate da una stanza dell’archivio e hanno raggiunto anche altre stanze. Non risultano persone ferite o intossicate. Sono in corso i rilievi per risalire all'origine del rogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Stress? Rabbia? Arriva a Palermo la Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento