rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale del Fante

Legionella alla piscina comunale, tutto pronto per la sanificazione: "Domani iniziano i lavori"

L'assessore allo Sport, Paolo Petralia, spiega i motivi dello stallo che si è venuto a creare dopo la chiusura disposta il 25 gennaio. "La ditta che ha presentato il maggiore ribasso non ha prodotto il Durc, dopo i solleciti andati a vuoto gli uffici hanno assegnato la bonifica alla seconda classificata". Riapertura la prossima settimana?

"Domani alle 8 inizierà la sanificazione della piscina comunale". Lo annuncia l'assessore allo Sport, Paolo Petralia, dopo il caso di legionella che lo scorso 25 gennaio ha imposto la chiusura della struttura di viale del Fante.

Il Comune ha sbloccato la situazione di stallo determinata dalla mancata presentazione telematica del Durc da parte della ditta che, inizialmente, si è aggiudicata i lavori. "Dopo la chiusura della piscina - spiega l'assessore - gli uffici hanno subito attivato la procedura di invito alle imprese per la presentazione delle offerte. Delle tre ditte che si sono fatte avanti, quella che ha presentato il maggiore ribasso non ha prodotto il Durc. Dopo i solleciti, andati a vuoto, il settore Sport ha così assegnato alla seconda azienda classificata i lavori di importo inferiore ai 5 mila euro. Con la determina della ragioneria già firmata, adesso può iniziare la sanificazione".

I lavori, che inizieranno domattina, dovrebbero durare due giorni. Dopodiché bisognerà verificare se c'è o meno ancora traccia dei batteri di legionella. Solo dopo la piscina dovrebbe riaprire, verosimilmente nei primi giorni della prossima settimana.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legionella alla piscina comunale, tutto pronto per la sanificazione: "Domani iniziano i lavori"

PalermoToday è in caricamento