menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Igor Petyx

Foto Igor Petyx

Boom di presenze per il primo weekend de "Le Vie dei Tesori"

Nei 5 weekend di ottobre ci saranno 90 luoghi visitabili a 1 euro, 120 invece le passeggiate urbane e naturalistiche. Le iniziative culmineranno venerdì 28 ottobre in un concerto al teatro Massimo e una notte bianca, nell'ultimo fine settimana, nei luoghi dell'itinerario arabo-normanno

Palermitani e turisti curiosi di conoscere la città, scoprirne le bellezze e varcare portoni che spesso sono chiusi. Un grande successo di pubblico ha segnato l'avvio della decima edizione de "Le vie dei tesori". Nei 5 weekend di ottobre ci saranno 90 luoghi visitabili a 1 euro, 120 invece le passeggiate urbane e naturalistiche. Le iniziative culmineranno venerdì 28 ottobre in un concerto al teatro Massimo e una notte bianca, nell'ultimo fine settimana, nei luoghi dell'itinerario arabo-normanno grazie alla fondazione Unesco Sicilia.

Tra i nuovi "tesori" aperti al pubblico, il rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale sotto piazza Pretoria, il museo Salinas restaurato, il museo del Risorgimento appena riaperto, la chiesa inferiore della Cappella Palatina, e, ultima aggiunta extra rispetto ai 90 siti, la chiesa del convento di Santa Caterina. Un'idea promossa dai cittadini, a giudicare dalle code che si sono formate all'ingresso degli edifici visitabili.

 

(Nelle foto di Igor Petyx Villino Ida, chiesa di Santa Caterina d'Alessandria, Palazzo Bonocore, Villa Pottino e il rifugio antiaereo di Palazzo delle Aquile ndr)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento