Balestrate, strada d'accesso al porto: assegnati i lavori di completamento

La ditta Parisi V. Costruzioni srl- Zedil srl ha presentato l'offerta più vantaggiosa, con un ribasso del 17,68% sulla base d'asta. Il sindaco Rizzo: "Entro un anno l'opera sarà finita"

Aggiudicati i lavori di completamento della strada di accesso al porto di Balestrate. Fra 221 partecipanti, è stata la ditta Parisi V. Costruzioni srl- Zedil srl, un’Ati con sede in Agrigento, con un ribasso del 17,68% a presentare l'offerta più vantaggiosa. La base d'asta era di 1.830.000 euro. Il progetto prevede anche la regimentazione delle acque piovane, la realizzazione dei marciapiedi e dell'impianto di pubblica illuminazione, l'acquisto di elementi di arredo urbano come essenze vegetali, panche, cestini porta rifiuti e staccionate, ma anche la messa in sicurezza del versante compreso tra la ferrovia e la strada, con un intervento di consolidamento. La durata prevista dei lavori è di un anno. Per realizzare i lavori a marzo 2019 il Comune ha ottenuto dal ministero dell'Interno un finanziamento da due milioni e cinquecentomila euro. 

“Il completamento della strada di accesso al porto - dichiara il sindaco Vito Rizzo -  che interessa circa 400 metri era il principale obiettivo in termini di infrastrutture che ci eravamo posti quando ci siamo presentati agli elettori, essere riusciti a trovare subito il finanziamento ed aver espletato le procedure di gara entro i termini molto stringenti del ministero degli Interni è motivo di grande soddisfazione. Voglio ringraziare l’ufficio Lavori Pubblici per il lavoro svolto in questi mesi su questo progetto, così come per i tantissimi altri finanziamenti ottenuti. Un grazie va al Presidente della Regione per aver seguito passo dopo passo tutto l’iter autorizzativo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento