menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barriere e segnaletica: 340 mila euro per rimettere in sesto la provinciale 134 a Bolognetta

Il tratto di strada ricade nel territorio di Cozzo Scozzari. Interventi anche sull'asfalto, saranno pure recuperate le parti ammalorate del sovrappasso

Sono stati consegnati oggi i lavori per la messa in sicurezza di un tratto della sp 134 di Cozzo Scozzari, nel territorio di Bolognetta. In particolare, saranno anche collocati i guard rail sul cavalcavia, sarà sistemata la pavimentazione, sarà installata la segnaletica e saranno recuperate le parti ammalorate del sovrappasso. L'ammontare dei lavori è di 340.000 euro.

Alla consegna dei lavori hanno partecipato, oltre al sindaco metropolitano Leoluca Orlando, intervenuto in videoconferenza, l'onorevole Adriano Varrica, il capo area Viabilità della Città Metropolitana di Palermo, Salvatore Pampalone, il sindaco di Bolognetta, Gaetano Grassadonia con la vicesindaco Iana Guzza, l’assessore ai Lavori Pubblici Ciro Coniglio, il consigliere comunale Vincenzo Sclafani e il maresciallo dei carabinieri Davide Cascino e il sindaco di Ventimiglia di Sicilia Antonio Rini.

"Questi lavori rappresentano una delle opere di maggiore importanza per la sicurezza della viabilità, poiché interessano un sovrappasso malridotto che interferisce con una strada di grande importanza che è lo scorrimento veloce Palermo Agrigento. Ancora una volta al personale e ai tecnici della Città Metropolitana di Palermo va il mio apprezzamento per il lavoro attento e puntuale anche in questo periodo emergenziale. L'Ente, in sinergia con le singole amministrazioni comunali conferma attraverso la consegna di questi lavori la ripresa del protagonismo della Città Metropolitana", ha detto Orlando

“Per il Comune di Bolognetta la direzione ha già un altro progetto esecutivo che riguarda la strada che attraversa la cittadina - SP77bis - per un ammontare di 400.000 euro, che si spera possa essere inserito nei programmi finanziari regionali", ha aggiunto Pampalone.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento