Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Marina

Ludoteca di Villa Garibaldi chiusa, entro due settimane al via i lavori

Il centro per l'infanzia di piazza Marina, fuori uso da un anno, è un punto di riferimento importante per molti bambini. Il Comune adesso decide di ristrutturarlo. Tanania: "Felice del lavoro di sinergia fatto in commissione"

Cominceranno tra un paio di settimane i lavori per la riapertura della Ludoteca di villa Garibaldi a piazza Marina, nel quartiere del Cassaro. La struttura è stata chiusa lo scorso mese di maggio a causa dell’inadeguatezza dell’impianto elettrico e del cattivo stato dei locali che non avevano il certificato di agibilità. Molti genitori però utilizzavano spesso questa ludoteca come punto di aggregazione per i bambini: “Ho scoperto la ludoteca tramite un’amica – racconta Catia Fuliano, che ha una bimba di 3 anni - e per me era un punto di riferimento importante ed una struttura funzionale alle esigenze primarie di un genitore, ovvero quelle di avere un luogo sicuro con un spazio anche all’aperto per poter far giocare i suoi bambini”.

Mamme e papà si sono rivolti al consigliere del Partito democratico Vincenzo Tanania che si è fatto portavoce del problema in commissione Pubblica istruzione ed infanzia: “Questa mattina – ha dichiarato – gli assessorati al Centro storico, alle Manutenzioni e quello alle Attività sociali si sono incontrati per collaborare alla riapertura del centro. Entro due settimane il Coime comincerà i lavori per la manutenzione della ludoteca e sarà indetto il bando per la gestione in maniera che una volta riaperta la ludoteca abbia il personale per mantenersi”.

Soddisfatto anche l’assessore al centro storico Mario Milone: “I miei uffici – ha dichiarato – si sono occupati di preparare il progetto e di chiedere il parere alla Sovrintendenza ai beni culturali che ha dato il suo assenso. Adesso tocca avviare i lavori che il Coime ha previsto nei prossimi giorni”.

“Sono felice per questo esempio di grande impegno civico per la città – ha concluso Tanania -. Grazie all’aiuto del comitato dei genitori abbiamo raggiunto un primo traguardo. Speriamo che siano rispettati i tempi per i lavori e per il bando ma su questo vigilerò personalmente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ludoteca di Villa Garibaldi chiusa, entro due settimane al via i lavori

PalermoToday è in caricamento