Lunedì, 15 Luglio 2024
Parchi

Il Giardino Inglese si rifà il look, entro Pasqua scatta la chiusura per un anno

Tanto dureranno gli interventi di restauro e recupero del "polmone verde", da tempo in condizioni di degrado. Il progetto prevede, tra le altre cose, la sostituzione della pavimentazione, un nuovo impianto d'illuminazione, l'introduzione del wi-fi e la videosorveglianza da remoto. A bando la gestione di giostre e bar

Il Giardino Inglese si rifà il look e chiude per un anno. Il conto alla rovescia è già iniziato con la consegna da parte del Comune alla ditta aggiudicataria dei lavori, che costeranno circa 1,3 milioni di euro e verranno finanziati con i fondi del Pnrr (2 milioni quelli ottenuti in totale dall'ente).

Entro Pasqua sia l'area intitolata a Piersanti Mattarella sia il parterre Falcone-Morvillo saranno chiusi al pubblico per consentire l'esecuzione degli interventi di restauro e recupero del "polmone verde", da tempo in condizioni di degrado. Il progetto prevede la sostituzione dell'attuale pavimentazione con materiale ecologico e un nuovo sistema di drenaggio delle acque piovane, che non saranno più smaltite attraverso le fogne ma con infiltrazioni dirette nel suolo. Inoltre si interverrà sul verde per migliorare le singole specie arboree; saranno restaurate le sculture, pulite e impermeabilizzate le vasche e verrà realizzato un nuovo impianto d'illuminazione a risparmio energetico.

La salvaguardia del giardino storico si sposerà con una serie di innovazioni: dall'impianto wi-fi alla videosorveglianza con controllo da remoto. Per facilitare la fruizione del giardino ai disabili saranno eliminate tutte le radici affioranti e ampliate le aiuole, mentre un percorso tattile consentirà alle persone con deficit visivo di vivere l'area verde in autonomia.

Le giostre e il bar del giardino verranno messe a bando dal Comune non appena il Giardino inglese riaprirà. "Abbiamo portato avanti l'iter burocratico in tempi rapidissimi e adesso i lavori possono partire per restituire ai palermitani un bene collettivo completamente riqualificato che sarà fruibile in tutta la sua bellezza e in totale sicurezza anche per le persone più fragili", ha affermato Andrea Mineo, assessore comunale al Verde. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giardino Inglese si rifà il look, entro Pasqua scatta la chiusura per un anno
PalermoToday è in caricamento