rotate-mobile
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Ercole

Favorita, inizia la seconda fase dei lavori: strade chiuse e percorsi alternativi

Niente auto in viale Ercole dalle 9 alle 16. Durante la prima fase degli interventi, gli operai hanno raccolto poco più di 110 tonnellate di materiale di risulta vegetale, mentre la Rap ha raccolto mediamente al giorno 16 tonnellate di rifiuti

Parco della Favorita nuovamente chiuso, da oggi a venerdì, per la seconda fase dei lavori di riqualificazione. Stop alle auto in viale Ercole dalle 9 alle 16. Tutte le autovetture in direzione Palermo e provenienti da viale Ercole, saranno dirottate su viale Diana. Il transito da Palermo verso Mondello sarà assicurato attraverso viale del Fante. E mentre i tecnici dell'Amg lavoravano su una trentina di pali per l'illuminazione è stato scoperto un grosso furto di cavi in rame.

favorita-4-6Si tratta della seconda fase del piano predisposto dal Comune, con Reset e Rap, per la riqualificazione dell'area verde. Sono previsti cinque step: miglioramento del il decoro del parco intervenendo sulla sistemazione di staccionate, dissuasori e guard rail; intervento di pulizia del Parco; eliminazione della vegetazione erbacea infestante lungo le arterie principali e in tutte le aree maggiormente fruite dai cittadini; miglioramento dell'immagine del parco procedendo con l'impianto di siepi con specie tipiche della macchia mediterranea; messa in sicurezza delle alberature presenti lungo gli assi viari principali ed infine, miglioramento dell'illuminamento degli assi viari attraverso interventi di manutenzione e potatura.

Durante la prima fase le maestranze della Reset hanno raccolto poco più di 110 tonnellate di materiale di risulta vegetale, mentre la Rap ha raccolto mediamente al giorno 16 tonnellate di rifiuti. L'esordio, la scorsa settimana, non è però stato dei migliori. Il primo giorno di lavori, infatti, il traffico è andato letteralmente in tilt con distese di auto in tutte le strade limitrofe.

Favorita, primo giorno di lavori: traffico in tilt

L’amministrazione comunale ha "fatto tesoro" dell’accaduto e ha modificato gli orari di chiusura delle strade, informando anche i cittadini sulle strade alternative. Agli automobilisti, stando alle indicazioni fornite, "si consiglia di utilizzare per i tratti Palermo-Mondello e Mondello-Palermo i percorsi alternativi: viale Regione Siciliana, viale Olimpo, via Lanza di Scalea, Pallavicino e Addaura".

FURTO DI RAME - "E' stato scoperto - spiegano dal Comune - durante i lavori di manutenzione in corso sull’illuminazione del parco. Lungo viale Ercole (ad eccezione del piazzale di fronte al museo Pitré e alla palazzina Cinese, dove l’illuminazione è regolarmente in funzione) i tecnici hanno trovato una trentina di pali, in cui le asole erano state manomesse e il cavo di alimentazione tagliato e rimosso. E’ stata fatta regolare denuncia ed è stato predisposto un immediato intervento di ripristino: già nei prossimi giorni i tecnici di Amg inizieranno la posa del nuovo cavo per riaccendere i punti luce".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favorita, inizia la seconda fase dei lavori: strade chiuse e percorsi alternativi

PalermoToday è in caricamento