rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Lavori alle diga Poma, Palermo e provincia senz'acqua per due giorni

I disservizi riguarderanno Villagrazia, corso Calatafimi alta, Boccadifalco, Borgo Nuovo, Cep e la zona Nord della città, l'aeroporto Falcone-Borsellino, i comuni di Isola delle Femmine, Capaci, Carini, Terrasini, Balestrate e Trappeto. L'intervento di manutenzione avrà inizio il 2 maggio alle 7

Causa manutenzione straordinaria sull’adduttore principale a valle della diga Poma, a Partinico, a partire dal 2 maggio Palermo e provincia resteranno senz'acqua. Ne dà notizia l'Amap spiegando che i rubinetti rischiano di rimanere a secco dalle 7 di martedì mattina e per le successive 48 ore.

I lavori avranno delle ripercussioni a Villagrazia, corso Calatafimi alta, Boccadifalco, Borgo Nuovo e Cep e nella zona Nord del capoluogo siciliano. Interessati anche i comuni di Isola delle Femmine, Capaci, Carini, Terrasini, Balestrate, Trappeto e all'aeroporto Falcone-Borsellino. In città il servizio dovrebbe tornare regolare nelle 24 ore successive all'intervento mentre in provincia i tempi saranno un po' più lunghi. "L'erogazione - spiega Amap - si normalizzerà nelle 72 ore successive". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alle diga Poma, Palermo e provincia senz'acqua per due giorni

PalermoToday è in caricamento