Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Zisa / Via Re Federico

Asfalto nuovo in via Re Federico, la titolare di una caffetteria: "Costretti a chiudere per un giorno"

Nemmeno il tempo di iniziare i lavori e i mezzi della Rap sono rimasti fermi oscurando completamente l'ingresso dell'attività. Rap: "C'è stato un guasto all'impianto di produzione della ditta che fornisce l'asfalto, ma stamattina gli operai hanno ripreso a lavorare"

Ieri in via Re Federico è iniziato il rifacimento dell'asfalto e una caffetteria è stata costretta a chiudere. "I mezzi sono rimasti fermi davanti alla nostra attività, oscurandola completamente", denuncia la titolare di "A Merenda con Rollei". Siamo a due passi da via Dante. "L'intervento - racconta la titolare Zeudi D'Anna a PalermoToday - è durato solo poche ore ed ha interessato pochi metri, non è stato superato nemmeno il marciapiede del primo palazzo della strada. I macchinari sono tutti 'impacchettati, come mai?". 

"I lavori si sono fermati - spiegano dalla Rap - a causa di un guasto all'impianto di produzione della ditta che fornisce l'asfalto. Da stamattina però gli operai hanno ripreso a lavorare e sono stati già stati asfaltati altri 600 metri quatrati di strada. L'intervento continuerà per altri dieci giorni lavorativi al massimo e i macchinari si sposteranno man mano che il rifacimento della strada andrà avanti".

Aggiornamento 25 gennaio

Dalla Rap fanno sapere che i lavori procedono regolarmente anche oggi e che i mezzi (come testimoniano le foto sotto) si sono effettivamente spostati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asfalto nuovo in via Re Federico, la titolare di una caffetteria: "Costretti a chiudere per un giorno"

PalermoToday è in caricamento