Politeama off limits per i lavori dell'anello, Confesercenti: "Torni in vigore il disco orario"

Il responsabile dell'Area Produzione, Nunzio Reina, attacca il Comune: "Le esigenze di cittadini e imprese non sono state prese in considerazione" e chiede un "confronto produttivo, non passerelle"

"L'amministrazione comunale ha incontrato tutte le associazioni di categoria a Palermo, ma concretamente, fino ad adesso, le esigenze di cittadini e imprese non sono state prese in considerazione". E' l'accusa lanciata, in vista della prossima chiusura dell'incrocio via Amari-via Roma per i lavori dell'anello ferroviario, è il responsabile dell'Area Produzione di Confesercenti, Nunzio Reina.

"Ci ritroviamo ancora una volta - dice Reina - a dover consigliare al Comune di offrire delle alternative ai palermitani che si recano in centro, afflitto dalla presenza di cantieri, parcheggi a pagamento e non sufficienti. Perché, quindi, non fare entrare in vigore il disco orario? Una proposta che avanziamo in vista della ripresa dei lavori e che potrebbe essere valida proprio nel periodo in cui sarà presente il cantiere. Vorremmo che il confronto fosse produttivo e non sfociasse in semplici passerelle".

Anello ferroviario, conto alla rovescia per i nuovi cantieri: 12 mesi di lavori

"Noi di Confesercenti - sottolinea la presidente Francesca Costa - abbiamo stilato una scala di priorità che abbiamo presentato all'amministrazione comunale, compresa la proposta di inserire due ore di sosta gratuita nel costo del pass per la Ztl e quella di prevedere agevolazioni per gli esercenti che si trovano nelle zone in cui sono presenti i cantieri. Ribadiamo la necessità di un dialogo che conduca ai fatti e non si fermi alle parole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi anche Confcommercio aveva criticato duramente la linea di condotta dell'Amministrazione, lamentando poco dialogo con le associazioni di categoria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento