Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Borgo Nuovo

Strade al buio per incendi o guasti, riaccesi oltre 200 punti luce da Pagliarelli a Borgo Nuovo

La cabina Pagliarelli era stata danneggiata dalle fiamme e adesso è tornata pienamente in funzione. Nella zona di Borgo Ulivia invece i vandali avevano tentato di rubare del rame ed è stato ripristinato l'impianto anti intrusione

È tornata pienamente in funzione la cabina di pubblica illuminazione Pagliarelli, che a fine luglio era stata disattivata dopo un incendio. Gli operatori di Amg Energia hanno completato i lavori di ripristino del quadro generale di comando che era stato danneggiato dalle fiamme. "Nella struttura - spiegano dall'azienda - era stato già eseguito in modo tempestivo un intervento tampone, che aveva consentito l’immediata riaccensione di un circuito e, quindi, il funzionamento degli impianti di illuminazione a punti luce alternati". Adesso anche l’altro circuito è tornato attivo, consentendo il pieno ripristino dell’illuminazione nella zona compresa fra le vie Altofonte, Basile, Olio di Lino, Sambucia, Giovanni Villani e piazza Pagliarelli per un totale di 151 punti luce.

Un’attività ad ampio raggio è in corso, inoltre, nel quartiere Borgo Nuovo. È stata eseguita la riparazione di un guasto nella zona compresa fra via Caltagirone, via Castellana, via Modica, via S. Isidoro. Un altro problema è stato risolto nella zona di via Acireale e i lavori proseguono con la verifica a tappeto dei punti luce, con contestuale riaccensione o programmazione di interventi specifici, nelle seguenti strade: via Acireale, viale Mauro de Mauro, piazza Santa Cristina, via Alia, via Erice, via Augusta, via Bagheria, via Assoro, via Centuripe. Complessivamente a oggi sono stati riaccesi 54 punti luce. Le attività andranno avanti in altre viabilità del quartiere. 

Lavori per il ripristino degli impianti di illuminazione anche allo Sperone, nella zona compresa fra via Di Vittorio, via XXVII Maggio e via Laudicina, e nel quartiere Oreto: qui le attività si sono concluse nella zona di viale Regione Siciliana-via San Ciro (riaccesi 80 punti luce) e sono ancora in corso nella zona compresa fra via Bergamo e via Rocco Jemma per il ripristino di 80 punti luce.

È stato completato ed è in funzione, infine, l’impianto antintrusione della cabina di pubblica illuminazione Borgo Ulivia, che si aggiunge a quelli già attivi nelle cabine Sperone 1, Sperone 2 e Cep. Nelle scorse settimane, la struttura era stata oggetto di un tentativo di effrazione. “I nostri operatori, durante le verifiche effettuate costantemente sugli impianti di illuminazione, hanno trovato l’accesso alla cabina forzato – spiega il presidente di Amg Energia, Mario Butera – Molto probabilmente è stato tentato un furto di rame che, fortunatamente, non è riuscito. La cabina e gli impianti non hanno subito danni, ma è stata comunque presentata denuncia alle autorità di pubblica sicurezza, oltre a ricorrere all’installazione del sistema antintrusione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade al buio per incendi o guasti, riaccesi oltre 200 punti luce da Pagliarelli a Borgo Nuovo

PalermoToday è in caricamento