menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoratori Reset, ora è ufficiale: siglato accordo per 32 ore settimanali

Sottoscritta una nuova intesa tra tutte le sigle sindacali e la società consortile del Comune nata dalle ceneri della Gesip. Cambia l'orario di lavoro di tutti i dipendenti: da 26 a 32 ore settimanali

Sottoscritto un nuovo accordo tra tutte le sigle sindacali e la ReSet, che ha portato da 26 a 32 ore settimanali l'orario di lavoro di tutti i dipendenti della società consortile del Comune nata dalle ceneri della Gesip. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Leoluca Orlando. "La sottoscrizione dell'accordo fra il presidente della ReSeT e le Organizzazioni sindacali per il riconoscimento ai lavoratori delle 32 ore settimanali a regime - commenta il primo cittadino -, conferma lo stato di salute positivo dell'azienda ed il percorso intrapreso dopo il fallimento della Gesip, mutilata e vilipesa dall'Amministrazione Cammarata".

"Nel 2012 la fallimentare Gesip era sinonimo di sprechi, inefficienza ed era citata come esempio di tipico 'carrozzone' - sottolinea Orlando -. Oggi abbiamo un'azienda protagonista del lavoro per il recupero del territorio, i cui lavoratori con decine di migliaia di interventi grandi e piccoli realizzati in questi anni hanno riacquistato la giusta dignità ed oggi anche il giusto riconoscimento contrattuale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento