Mondello, prende il reddito di cittadinanza ma lavora in nero in un b&b: denunciato

Denunciato anche il titolare dell'attività ricettiva Villa Antonella che resterà sotto sequestro amministrativo fino a quando l'imprenditore non si metterà in regola. "Era priva di Scia e non versava la tassa di soggiorno". Sequestrata la carta acquisti del lavoratore

Carabinieri e vigili urbani davanti alla struttura ricettiva

Da maggio percepiva il reddito di cittadinanza ma lavorava in nero, come cameriere, nel b&b Villa Antonella a Mondello. Il 59enne L.B., sulla carta disoccupato, è stato denunciato così come il titolare dell'attività, G.A., di 59 anni. Inoltre, la struttura ricettiva - composta da nove camere - è stata sequestrata in via amministrativa. I sigilli resteranno  fino a quando l'imprenditore non si metterà in regola.

"Era priva di autorizzazioni - spiegano dal Comando provinciale dei carabinieri - e sono state elevate multe amministrative per un totale di 1.732 euro per l’assenza della Scia e per omesso versamento della tassa di soggiorno". Sequestrata anche la carta acquisti per il reddito di cittadinanza del cameriere che, in due mesi, aveva già percepito mille euro dallo Stato.

L'operazione è stata condotta dai carabinieri della compagnia San Lorenzo e della stazione di Partanna Mondello con il coinvolgimento della polizia municipale. Lo scorso giugno un trentenne beneficiario del sussidio è stato pizzicato mentre lavorava in un condominio di via dell'Arsenale per l'impresa di pulizie della sorella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento