rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Il traguardo

Festa per un lavoratore edile in pensione: "Oggi è un caso unico avere 40 anni di contributi"

Nel giorno del sessantasettesimo compleanno, consegnata anche una targa a Vincenzo Granata, operaio del cantiere dell'anello ferroviario, dove ha lavorato in questi ultimi 8 anni. La Fillea Cgil: "Una rarità vista la precarietà del settore"

Dopo 40 anni di lavoro in edilizia, un edile palermitano a 67 anni, riesce a raggiungere la pensione. Ed è una rarità nel panorama dell'edilizia. “E' un caso unico. Per chi ha lavorato nei cantieri edili privati, raggiungere una contribuzione di 40 anni è davvero un miraggio, vista la condizione di precarietà del settore e la discontinuità del lavoro", dichiara il segretario Fillea Cgil Palermo Piero Ceraulo.

Vincenzo Granata, operaio edile del cantiere dell'anello ferroviario di Palermo, dove ha lavorato in questi ultimi 8 anni, è stato festeggiato oggi nei locali dell'azienda, in piazza della Pace, alla presenza dei suoi familiari, nel giorno del suo sessantasettesimo compleanno. "L'auspicio sarebbe stato per Vincenzo Granata - prosegue Ceraulo - raggiungere questo obiettivo almeno 5 anni fa, con l'Ape sociale, ma 5 anni fa il lavoro edile non era stato definito ancora lavoro gravoso. Questo gli avrebbe potuto consentire di andare in pensione anticipata a 63 anni e 36 di contributi. Ape sociale sulla quale ad oggi c'è ancora incertezza per il riconoscimento del diritto all'accesso alla pensione, perché l'Inps non ha emanato la circolare specifica. La modalità dell'uscita anticipata per i lavori gravosi, in un settore al primo posto per gli infortuni mortali, con tanti  operai ultrasessantenni tra le vittime, è da tempo al centro delle nostre richieste".

Iscritto da 35 anni alla Cgil, Vincenzo Granata ha ricevuto una targa per la sua "lunga militanza nel sindacato e l'impegno in difesa dei diritti lavoratori". "Granata è stato una risorsa preziosa e per questo abbiamo voluto oggi festeggiarlo in cantiere, anche alla presenza dell'azienda – aggiunge Ceraulo -. Si è battuto sempre per i più deboli, un grande lavoratore, esempio di impegno e competenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa per un lavoratore edile in pensione: "Oggi è un caso unico avere 40 anni di contributi"

PalermoToday è in caricamento