rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Lascari

Sorpreso a spacciare, colpisce un carabiniere: arrestato a Lascari

In manette per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un giovane di 27 anni, che aveva tentato la fuga per sfuggire al controllo dei militari

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale. I carabinieri di Cefalù - la scorsa notte - hanno arrestato un ragazzo di 27 anni sul lungomare di Lascari. E' successo nei pressi di una nota discoteca della zona. I militari dell'Arma inizialmente hanno notato tre giovani “scambiarsi” velocemente qualcosa. Bloccati e sottoposti ai controllo di rito, i carabinieri hanno quindi trovato tre piccole stecche di marijuana.

A questo punto, uno dei tre, un ventisettenne di Termini Imerese (D.M.G. le iniziali) si è rifiutato di consegnare la stecca di "erba" iniziando a inveire contro i militari. Quindi ha tentato la fuga. Il giovane è stato bloccato dopo un inseguimento. "Ne è scaturita una colluttazione - dicono i carabinieri - nella quale il ventisettenne ha colpito il militare nel tentativo di fuggire un'altra volta". 

Definitivamente immobilizzato il ragazzo è stato portato nei locali della Stazione di Lascari e tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo la convalida dell’arresto e la condanna a sei mesi con pena sospesa il giovane è stato rimesso in libertà. Per gli altri due ragazzi invece è scattata la segnalazione amministrativa per uso personale di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare, colpisce un carabiniere: arrestato a Lascari

PalermoToday è in caricamento