Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Partanna-Mondello / Viale dell'Olimpo

Ladro ubriaco assalta il Country, ma dopo un'ora si arrende: troppo pesante la cassa da 50 chili

Protagonista un ragazzo già noto alle forze dell’ordine: barcollando è entrato incappucciato nella nota discoteca di via dell’Olimpo, andandosene via però a mani vuote. Il titolare ha subito sporto denuncia e consegnato alla polizia i filmati delle telecamere

Si è intrufolato indisturbato quando ancora c’era luce e ha trascorso lì una buona ora, cercando e pensando di portare via qualcosa di grosso. Il ladro che si è introdotto al Country, la nota discoteca di via dell’Olimpo, però, è andato via a mani vuote. Il tentato furto si è verificato martedì pomeriggio.

Country, ladro barcolla e poi... molla | VIDEO

Sono da poco passate le 17, quando un ragazzo - sembrerebbe un volto noto alle forze dell’ordine - ha scavalcato il muretto di cinta alle spalle del locale, in via Castelforte, e sfondato il vetro di una delle porte vetrate presenti sul retro. Una volta dentro ha danneggiato tre telecamere e girato al cielo tutte le altre. Pensava, probabilmente, di passarla liscia e di restare soltanto una sagoma incappucciata. Di non essere riconosciuto. 

Jeans e bomber nero col cappuccio, l’uomo ha tentato di portare via una delle casse del locale e anche alcune attrezzature. Il furto però sarebbe andato a vuoto per via del peso della refurtiva. Più di cinquanta chili che, senza nessun complice a far da palo, sarebbe stato impossibile portare via.

Il titolare del Country, Vincenzo Di Fresco, ha subito sporto denuncia e consegnato alla polizia i filmati delle telecamere di videosorveglianza della discoteca. Nei video si vede l’uomo, barcollante, probabilmente ubriaco, mentre tenta di scassinare la cassa del bar, in realtà vuota. Una volta uscito dalla discoteca, sarebbe entrato in una villetta di fronte, in viale dell’Olimpo, anche questa volta senza portare a casa il colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro ubriaco assalta il Country, ma dopo un'ora si arrende: troppo pesante la cassa da 50 chili

PalermoToday è in caricamento