Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Ladro palermitano sparisce e si rifugia in Romagna: rintracciato dopo 6 mesi

Si tratta di un operaio palermitano di 32 anni, colpito da un ordine di carcerazione a firma della Procura del capoluogo siciliano: alloggiava in un affittacamere di Castrocaro Terme

Deve scontare un anno, tre mesi e 28 giorni di reclusione per un furto avvenuto a Palermo nel 2010. E dal capoluogo siciliano aveva fatto perdere le proprie tracce. I carabinieri di Castrocaro, in Romagna, nell'ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal comando provinciale dell'Arma. 

I militari l'hanno rintracciato domenica pomeriggio nella località termale, dove alloggiava in un affittacamere. Si tratta di un operaio 32enne palermitano, ricercato in quanto colpito da un ordine di carcerazione a firma della Procura di Palermo.

L'uomo aveva fatto perdere le proprie tracce dal settembre dello scorso anno: a seguito di una lunga attività investigativa i carabinieri sono riusciti a rintracciarlo a Castrocaro. Dopo le formalità di rito è stato portato nel carcere di Forlì, dove si trova a disposizione dell'autorità giudizaria.

AGGIORNAMENTO: Il datore di lavoro dell'arrestato fa sapere che l'attività lavorativa svolta a Castrocaro era regolarmente segnalata agli organi preposti e che sarebbe stata comunicata dal Tribunale di Sorveglianza"
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro palermitano sparisce e si rifugia in Romagna: rintracciato dopo 6 mesi

PalermoToday è in caricamento