Armato di fucile entra al bar: arrestato giovane ladro di gratta e vinci

Un 24enne di Misilmeri è finito in manette al termine di un'operazione messa a segno dai carabinieri della compagnia locale. E' accusato di avere rapinato in pochi minuti una ricevitoria e un negozio di abbigliamento lo scorso 8 gennaio

La rapina al bar

E' stato arrestato con l'accusa di essere un rapinatore seriale. Un 24enne di Misilmeri (M.F. le sue iniziali) è finito in manette al termine di un'operazione messa a segno dai carabinieri della compagnia locale che hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dall'ufficio del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Termini Imerese, a seguito di richiesta da parte della Procura della Repubblica, di applicazione della custodia cautelare.

Le immagini dell'assalto col fucile | Video

"Il 24enne - spiegano dal comando provinciale - è gravemente indiziato di essere stato il protagonista di due rapine messe a segno a danno di due attività commerciali del posto". Gli episodi risalgono all'8 gennaio scorso quando il ragazzo si sarebbe introdotto prima all'interno di un negozio di abbigliamento di Misilmeri e pochi minuti dopo in un bar sempre dello stesso centro e, sotto minaccia di un fucile, si sarebbe fatto consegnare gli incassi e vari gratta e vinci per un valore di oltre 2.500 euro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini hanno permesso di acquisire decisivi indizi e dimostrare il coinvolgimento del giovane nelle due rapine. Il giovane è stato tratto in arresto e portato nella propria abitazione dove adesso si trova in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento