Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Armato di fucile entra al bar: arrestato giovane ladro di gratta e vinci

Un 24enne di Misilmeri è finito in manette al termine di un'operazione messa a segno dai carabinieri della compagnia locale. E' accusato di avere rapinato in pochi minuti una ricevitoria e un negozio di abbigliamento lo scorso 8 gennaio

La rapina al bar

E' stato arrestato con l'accusa di essere un rapinatore seriale. Un 24enne di Misilmeri (M.F. le sue iniziali) è finito in manette al termine di un'operazione messa a segno dai carabinieri della compagnia locale che hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dall'ufficio del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Termini Imerese, a seguito di richiesta da parte della Procura della Repubblica, di applicazione della custodia cautelare.

Le immagini dell'assalto col fucile | Video

"Il 24enne - spiegano dal comando provinciale - è gravemente indiziato di essere stato il protagonista di due rapine messe a segno a danno di due attività commerciali del posto". Gli episodi risalgono all'8 gennaio scorso quando il ragazzo si sarebbe introdotto prima all'interno di un negozio di abbigliamento di Misilmeri e pochi minuti dopo in un bar sempre dello stesso centro e, sotto minaccia di un fucile, si sarebbe fatto consegnare gli incassi e vari gratta e vinci per un valore di oltre 2.500 euro".

Le indagini hanno permesso di acquisire decisivi indizi e dimostrare il coinvolgimento del giovane nelle due rapine. Il giovane è stato tratto in arresto e portato nella propria abitazione dove adesso si trova in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di fucile entra al bar: arrestato giovane ladro di gratta e vinci

PalermoToday è in caricamento