Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù

Mamme lasciano i figli in asilo: ladro rompe i vetri delle auto e ruba le borse

Negli ultimi mesi almeno una dozzina gli episodi registrati nella zona dell'università, oggi l'ultimo caso. La descrizione del ladro corre sui gruppi Whatsapp: "Alto 1,70 circa, corporatura media, bianco di carnagione e biondo. Si muove su uno scooter". Indaga la polizia

Si apposta all’angolo della strada sul suo scooter, scruta i genitori che accompagnano i figli all'asilo, entra in azione rompendo con un pugno il vetro delle auto parcheggiate in doppia fila per rubare borse o altro. Il "terrore della mamme" è tornato a colpire questa mattina nella zona dell’università, dove la polizia è intervenuta a seguito dell’ennesima segnalazione.

Negli ultimi mesi almeno una dozzina gli episodi registrati e che ora cominciano a impensierire i genitori bambini. Nelle chat dei gruppi Whatsapp non si parla d’altro: "E' alto 1,70 circa, corporatura media, bianco di carnagione e biondo. Si muove a bordo di uno scooter di colore nero la cui targa inizia per DJ e si veste di scuro anche lui. Mamme, attenzione!".

Stamattina l’ultimo caso. Una donna si è fermata con l’auto in doppia fila, è scesa dall’abitacolo, ha preso per mano suo figlio e si è diretta verso l’asilo. Lo ha accompagnato in classe, ha salutato le maestre ed è tornata in macchina, accorgendosi che un finestrino era stato distrutto e che mancava la sua borsa. A quel punto, presa dallo sconforto, ha chiamato il 113 e chiesto l’intervento di una volante.

Gli agenti sono arrivati sul posto, hanno raccolto le prime informazioni e hanno perlustrato la zona ma del malvivente nessuna traccia. In compenso la sua borsa è stata trovata in via Agatino Malerba. Il ladro è stato tanto “gentile” da fregarsi i soldi e abbandonare il resto per strada. Sembrerebbe che vicino al punto prediletto dal ladro e davanti alla scuola non ci siano telecamere.

Riuscire a incastrare l’uomo che da mesi sta seminando il panico nella zona sembra un’impresa. La direttrice dell’asilo, dispiaciuta dopo l’ennesimo episodio, ha invitato le mamme a stare più attente, evitando di lasciare borse o altri oggetti di valore in auto e a vista. 

"In merito a quanto accaduto nuovamente quest'oggi - dice la direttrice dell'asilo - stiamo procedendo a trovare soluzioni definitive per garantire la sicurezza. Con la polizia abbiamo concordato di procedere con un esposto di gruppo che presenterò io stessa in quanto rappresentante e direttrice della scuola al commissariato, sperando che possano celermente procedere con una presenza in borghese durante gli orari di ingresso dei bimbi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamme lasciano i figli in asilo: ladro rompe i vetri delle auto e ruba le borse

PalermoToday è in caricamento