​Laboratorio della Speranza, pubblicato bando per la gestione della casa di riposo di Gratteri

Al bando possono partecipare le ditte e le cooperative sociali operanti nel territorio della Diocesi di Cefalù

E' stato pubblicato sul sito della Fondazione Laboratorio della Speranza l'avviso pubblico per l'"Acquisizione di offerte volte all'ottenimento della concessione per la gestione" della Casa di Riposo "Benedetta la Martina sotto la protezione di San Giacomo Apostolo" di Gratteri.

Al bando possono partecipare le ditte e le cooperative sociali operanti nel territorio della Diocesi di Cefalù (Alia, Alimena, Aliminusa, Blufi, Bompietro, Caltavuturo, Campofelice di Roccella, Castelbuono, Castellana Sicula, Cefalù, Collesano, Gangi, Geraci Siculo, Gratteri, Isnello, Lascari, Montemaggiore Belsito, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro Castelverde, Scillato, Sclafani Bagni e Valledolmo) in possesso dei requisiti previsti.

Le istanze di partecipazione potranno essere presentate entro e non oltre venerdì 31 luglio 2020 alle 13 presso la sede della Fondazione in via Costa, 63 Cefalù (ex Rettoria San Domenico). La Fondazione stipulerà una convenzione per la gestione della struttura destinata a casa di riposo per anziani e persone non autosufficienti. L'avviso pubblico e tutta la documentazione utile potrà essere scaricata sul sito www.fondazionelaboratoriodellasperanza.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento