Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Università, al via la sesta edizione del Laboratorio di disegno industriale

Otto aziende aprono una “finestra” sul mondo del lavoro a 61 studenti. C’è chi sperimenterà capi d’abbigliamento tecnologicamente avanzati e chi si occuperà di food design. Chi metterà a punto una campagna social per lanciare una linea di vernici naturali

Si “sporcheranno le mani” con un lavoro vero. E dai progetti che porteranno avanti in azienda prenderà forma la loro tesi di laurea. Annulleranno il confine fra teoria e pratica i 61 studenti del Dipartimento di Architettura, che parteciperanno alla sesta edizione del Laboratorio di disegno industriale tenuto dal professor Dario Russo. Il primo che vedrà protagonisti gli allievi del terzo e ultimo anno del Corso di Laurea in Disegno Industriale.

A questi aspiranti designer, otto privati hanno aperto le porte delle loro imprese. Una “finestra” sul mondo del lavoro attraverso l’Università di Palermo, secondo uno schema ormai consolidato: le aziende investono in ricerca; gli studenti si cimentano in attività professionale vera e propria. C’è chi sperimenterà capi d’abbigliamento tecnologicamente avanzati e chi si occuperà di food design. Chi metterà a punto una campagna social per lanciare una linea di vernici naturali e chi produrrà oggetti per la casa ispirati all’arte siculo-normanna. E ancora: arredi per negozi, cabine-armadio, lampade 3D, tavoli display per il vino.

Otto idee progettuali che nasceranno all’interno delle aziende che hanno aderito al Laboratorio: la società di eventi AdMeridiem, in sinergia con Silikomart (azienda di Venezia, leader nella produzione di oggetti in silicone); Arca Textile Lab, incubatore che raggruppa una cinquantina d’imprese europee; il mobilificio messinese Mollura; Caruso Handmade, ebanisteria palermitana che negli anni precedenti ha già ricostruito nel Laboratorio alcuni arredi di Ernesto Basile; Idea, ente di formazione professionale specializzato in corsi di stampa 3D; Covema, azienda torinese di vernici e pitture per l’edilizia; LaRosalia Factory Design; The Apartment, studio di progettazione con annesso ristorante e wine-bar.
“L’esperienza sul campo – afferma il professor Russo – è un requisito fondamentale per prepararsi alla vita lavorativa. Già in passato grazie a questa formula alcuni studenti hanno trovato un impiego, a testimonianza del fatto che il merito può e deve essere valorizzato. Quest’anno parteciperanno al Laboratorio gli studenti dell’ultimo anno del Corso di Laurea in Disegno Industriale. L’idea è che gli studenti possano, grazie a questo Laboratorio, sviluppare un progetto che diventa prototipo e prodotto, svolgere un tirocinio in azienda e approfondire il lavoro nella tesi di laurea: una strategia volta formare intellettuali tecnici, perché questo devono essere i designer, in grado di progettare criticamente e in termini concreti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, al via la sesta edizione del Laboratorio di disegno industriale

PalermoToday è in caricamento