Scoperto un laboratorio di crack in via Oreto: due arresti

In carcere sono finiti Salvatore Puntaloro, 35enne, e Paolo Di Carlo, 38enne, entrambi di Brancaccio. I poliziotti, con l’ausilio di unità cinofile, hanno trovato anche un secondo magazzino utilizzato come deposito di droga in via Bertett

Avevano creato un laboratorio di crack in via Oreto e un deposito di droga alla Bandita. Salvatore Puntaloro, 35enne, e Paolo Di Carlo, 38enne, entrambi residenti a Brancaccio, sono stati arrestati nella flagranza dei reati di detenzione e produzione di sostanze stupefacenti. 

I poliziotti della squadra mobile di Palermo stavano effettuando dei controlli in via Bertett quando hanno visto Puntaloro consegnare della droga a vari acquirenti. Sono intervenuti e hanno bloccato il 35enne che è stato perquisito. Perquisito, con l’ausilio anche di unità cinofile antidroga della Questura, anche il magazzino vicino al quale Puntaloro spacciava: all’interno del locale, utilizzato apparentemente come deposito di cassette per la frutta, gli agenti hanno trovato 12 dosi di crack nascoste all’interno di un porta rullino fotografico e un’agenda dove il malvivente teneva i conteggi delle vendite.

Vicino al magazzino, i poliziotti hanno poi notato la presenza di Di Carlo, a loro già noto per i precedenti per droga. Dopo averlo controllato, hanno perquisito anche il suo magazzino in via Oreto. Una volta dentro, la sorprendente scoperta: era un vero e proprio laboratorio rudimentale per il confezionamento e la produzione di droga. I poliziotti hanno trovato 210 grammi di cocaina, 4 grammi di crack, oltre a materiale vario destinato al confezionamento e alla produzione della sostanza stupefacente (una confezione di bicarbonato di sodio, un fornellino da campeggio, due mestoli e diversi accendini).

Il materiale e la droga sono stati sequestrati. Puntaloro e Di Carlo, dopo gli accertamenti di rito, sono stati trasferiti al Pagliarelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento