Aria d'Europa all'istituto Francesco Riso: studenti volano in Portogallo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La scuola Francesco Riso in Portogallo per il progetto ONCE UPON A TIME … THE SEA 3° incontro transazionale. Ancora una mobilità per gli alunni della scuola media dell’Istituto comprensivo Francesco Riso per il Progetto Erasmus Once Upon a TIme the… sea, Coordinato dalla docente Emilia Ciocan della scuola Rumena Lucian Grigorescu- Medgidia – Obiettivo del progetto sensibilizzare, valorizzare rispettare il mare riconoscendone importanza fondamentale nella vita dell’uomo. Gli alunni Sofia Giammalva, Martina Sansonini, Mattia Catania, Diego Davì, Sofia Puccio, Giorgia Buggea, la D.S Anna Maria Tarallo, Il DSGA Ilaria Comparato e i docenti Giuseppina La Mantia, Maris Stella Pappalardo, Liliana Bennici e Anna Durante hanno partecipato alle attività organizzate dalla Agrupamento de escolas de Vale de Ovil –Baiao- Portogallo- Le attività “On the sea waves” hanno coinvolto ragazzi, docenti e staff nei quattro giorni di soggiorno permettendo loro di venire a contatto con una cultura diversa ma affine alla nostra. I ragazzi ospitati dalle famiglie degli alunni della scuola, sono stati accolti con grande entusiasmo e affetto superando ogni barriera linguistica. Piccolo omaggio alla cultura italiana all’accoglienza con la canzone Bella Ciao eseguita dalla band scolastica. Caloroso benvenuto anche da parte del sindaco delle Contea di BAIAO che ha supportato il progetto, condividendone, con i dirigenti scolastici e partecipanti, la valenza pedagogica e sociale. Interessantissimo il workshop, tenuto in lingua inglese sulle microplastiche negli ambienti marini tenuto all’Università di Aveiro dipartimento di Biologia a cura della professoressa Sonia Ventura. Graditissima, invece, dai ragazzi la lezione di surf tra le bianche onde dell’oceano Atlantico. Giornate intense con dibattiti e laboratori hanno permesso a tutti i partecipanti di migliorare l’inglese e di confrontare didattiche e strutture scolastiche L’ottima organizzazione, gli ambienti all’avanguardia, la scuola aperta alle innovazioni,le facilitazioni strutturali,la capacità e la professionalità del team Portoghese capitanato dal prof. Pedro Miranda hanno favorito e contribuito alla riuscita dell’ incontro lasciando nei partecipanti un arricchimento culturale e umano. Il logo del progetto,( Le Sirene) disegnato da Giorgia Cardinale , della classe 3 D dello scorso anno scolastico ha fatto da sfondo e da connessione tra le scuole venendo sempre apprezzato e valorizzato. Tra le tante attività c’è stato tempo anche di assaggiare e degustare prelibatezze della cucina portoghese:primo tra tutti il baccalà seguito dalle sardine. Prossimo ed ultimo incontro “Preserve the marine enviroment” dal 5 all’ 8 Maggio 2020 … in Italia … e la scuola Francesco Riso è già pronta ad accogliere.

Anna Durante

Torna su
PalermoToday è in caricamento