Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

La “saudade” di Christianne Neves sbarca a Palermo tra musica e banchi di scuola

Musicista brasiliana, pianista e tastierista, Christianne Neves nei giorni scorsi ha frequentato il corso di lingua presso la scuola I fiori blu di Sicilia di Palermo,

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Se si tenta di unire la melodia di Christianne Neves, con la sua voglia di apprendere e studiare l'italiano, il risultato non può che essere eccellente. Musicista brasiliana, pianista e tastierista, la Neves nei giorni scorsi ha frequentato il corso di lingua presso la scuola I fiori blu di Sicilia di Palermo, specializzata nell'apprendimento agli alunni stranieri.

In Europa per concludere la sua ultima opera musicale, "Andata e ritorno", Christianne Neves ha avuto la possibilità di consolidare la sua conoscenze dell'italiano frequentando un corso di lingua presso l'Istituto, e si è detta soddisfatta del percorso didattico offerto da I Fiori blu di Sicilia, perché considerato adeguato alle sue richieste e alle sue esigenze. Christianne, infatti, è rimasta affascinata non solo dalle lezioni frontali a scuola, dall'accoglienza e dal clima familiare, ma anche dal tour didattico guidato, che le ha permesso di conoscere dunque, non solo sui libri, la storia e la cultura della città di Palermo.

Christianne Neves è originaria di San Paulo, e durante la sua permanenza nel capoluogo siciliano, ha avuto la possibilità di esibirsi, grazie ad una serata organizzata al Palermo Jazz Club, insieme a Giampaolo Terranova(batterista) e Riccardo Lo Bue(bassista). La serata evento ha visto anche la partecipazione dello special guest Vincenzo Palermo, fondatore dell'Associazione culturale Fala Brasil.

La Neves, oltre ad essere una pianista, è anche una compositrice e un'arrangiatrice, e il suo ultimo album, che presto uscirà in uscita Italia, ne è la prova. Esso, infatti, contiene alcune tra le più belle canzoni italiane, come Senza fine di Gino Paoli, Io che amo solo te di Sergio Endrigo, e la Cura di Franco Battiato, riarrangiati e presentati in chiave latina, brasiliana e jazz. L'album contiene pure una sua composizione dal titolo "Saudade d'autunno"

Christianne Neves non è nuova agli ambienti panormiti, in città per la quinta volta, grazie al legame forte con la città e con alcuni dei suoi musicisti, si è detta sicura di ritornare presto.

Fonte foto: Ufficio stampa

Comunicato stampa

Sabrina Ferrante
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La “saudade” di Christianne Neves sbarca a Palermo tra musica e banchi di scuola

PalermoToday è in caricamento