"La legalità è qui", l’associazione "Liberisempre" incontra il Questore

Durante l'incontro illustrato il progetto "La legalità è qui"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giovedì 27 dicembre l' Associazione Liberisempre , ha incontrato il Questore di Palermo Nicola Zito insieme al dirigente della Squadra Mobile di Palermo Maurizio Calvino e il gruppo di poliziotti che si occupano del progetto " SE VUOI " presso la sede di Pzza della Vittoria.

Durante l'incontro abbiamo illustrato al Questore il nostro progetto "LA LEGALITA' E' QUI'"

Il progetto "La Legalità è qui!" nasce dall'esigenza di contribuire a favorire l'acquisizione di atteggiamenti e comportamenti rispettosi della legalità democratica e della convivenza . In particolare, il progetto vuole attivare un percorso educativo nelle scuole elementari e nelle scuole medie inferiori sul territorio della Città di Palermo soprattutto in quei quartieri come Borgonuovo (l' Associazione Liberisempre ha siglato un Protocollo d'Intesa con la Direzione Didattica " Filippo Raciti " Borgonuovo ), Zisa, Noce, Cruillas, Zen ecc ; l'incontro con il questore ha confermato come sia importante una sinergia tra le forze dell'ordine, i cittadini e le istituzioni sul territorio, affinchè ci si renda finalmente conto di qual è la direzione giusta da prendere per ripristinare i valori della legalità e della giustizia. .

«Ringrazio il questore Nicola Zito per la sua disponibilità - commenta il Presidente Mario Linguagrossa - e spero che l'incontro sia stato utile per rafforzare la collaborazione tra istituzioni e territorio. L'incontro con il questore è stato un primo passo collaborativo».

Responsabile ufficio stampa

Isidoro Farina

Sede: Via Badia, 287 Palermo 90146 Italia

ufficiostampa@associazioneliberisempre.it

Torna su
PalermoToday è in caricamento