Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Appuntamento in autunno per "La domenica Favorita", il sindaco: "Modello virtuoso riconosciuto da tutti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Appuntamento in autunno per "La domenica Favorita". Così gli organizzatori della manifestazione, che prevede la chiusura alle auto del parco, dopo il secondo incontro preparatorio in vista dell'edizione 2021. 

Dopo l'incontro con le istituzioni i soci fondatori dell'associazione Palermo Favorita (ex comitato La Domenica Favorita) hanno dato appuntamento alle numerose realtà del mondo dell'associazionismo culturale, sportivo e sociale, allo scopo di valutare e concordare le proposte che arricchiranno l'offerta delle attività.

Il sindaco Leoluca Orlando, presente all'incontro, ha sottolineato che "con il mondo dell'associazionismo cittadino, andiamo a completare un mosaico fatto di tanti tasselli preziosi che arricchiscono e danno forza a un progetto pubblico-privato che è ormai riconosciuto come un modello virtuoso cui fare riferimento. La sinergia che scaturisce da questo modello arricchirà il palinsesto di numerose iniziative a favore dei cittadini di tutte le età, che potranno godere di giornate all'aria aperta e al contempo cimentarsi nelle attività che vi si terranno".

"Con questi incontri preparatori siamo già ai nastri di partenza. La Domenica Favorita 2021 si propone come obiettivo quello di accrescere l'interesse sia dei residenti sia dei turisti verso il Parco della Favorita. Per questo stiamo lavorando ad un programma di attività ed eventi ancora più articolato da realizzare a partire dal mese di settembre e che consentirà una maggiore conoscenza e fruizione di questo bellissimo parco. Un parco che dalla pianura arriva fino a 600 metri di altezza e che unisce Palermo alla costa nord e alla spiaggia di Mondello e al suo incantevole golfo. Cultura, natura, sport e intrattenimento, saranno i motivi di fondo che uniranno tutte le iniziative e gli eventi del programma sviluppato e realizzato dai numerosi (circa 70) partner che saranno presenti nelle giornate di svolgimento. Siamo certi inoltre che attraverso questa iniziativa si afferma e si consolida una collaborazione pubblico-privato tesa a valorizzare un bene comune attraverso la fruizione dello stesso", hanno dichiarano Nicola Tricomi, Nicola Fabio Corsini e Marco Lampasona, soci fondatori dell'associazione Palermo Favorita (ex Comitato La Domenica Favorita).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appuntamento in autunno per "La domenica Favorita", il sindaco: "Modello virtuoso riconosciuto da tutti"

PalermoToday è in caricamento