"La Braciera migliore pizzeria siciliana": Orlando premia i titolari

Il sindaco ha consegnato a Villa Niscemi la pergamena "Tessera Preziosa del Mosaico Palermo" ai fratelli Cottone. Gambero Rosso ha attribuito il punteggio massimo al locale di via San Lorenzo

La cerimonia a Villa Niscemi

Il sindaco Leoluca Orlando ha consegnato oggi a Villa Niscemi la pergamena Tessera Preziosa del Mosaico Palermo ai fratelli Cottone, titolari de La Braciera, migliore pizzeria siciliana secondo il Gambero Rosso. La prestigiosa guida ha attribuito al locale palermitano il punteggio massimo, tre spicchi, per ben due edizioni consecutive, il 2016 e 2017.

"La Braciera è stata riconosciuta da Gambero Rosso come migliore pizzeria siciliana per la seconda volta - ha dichiarato il sindaco Orlando - e la nostra città conferma questo apprezzamento per l'attività artistica, culinaria, imprenditoriale e per il coraggio civile, conferendo alla pizzeria la Pergamena Tessera Preziosa del Mosaico Palermo". "Gambero Rosso ha voluto premiare un'azienda di altissimo livello - ha dichiarato Nino Aiello, responsabile per la Sicilia della guida dei vini del Gambero Rosso - per l'ottima qualità del prodotto e per l'attento studio di grani, farine, lievitazioni e miscele".

Alla cerimonia, insieme al sindaco e ai titolari della pizzeria, hanno preso parte anche l'assessora alle Attività produttive, Giovanna Marano, e Daniele Vaccarella, pizzaiolo ufficiale de La Braciera. Il sindaco Orlando ha, infine, inviato una lettera alle altre tredici pizzerie di Palermo inserite nell'edizione 2017 della guida. "E' con sincero compiacimento - scrive il primo cittadino - che apprendo la notizia che siete stati inseriti nella guida Gambero Rosso 2017 tra le eccellenze siciliane nel settore delle pizzerie. Desidero formulare i più cordiali complimenti e i migliori auguri a nome mio e dell'intera Città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento