menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede la polizia e getta la cocaina per terra, pusher arrestato alla Kalsa

In manette un ragazzo di 24 anni. Appena si è accorto della presenza degli agenti, ha tentato di scappare buttando per terra la sostanza stupefacente. E' stato bloccato e ammanettato dopo pochi metri

Vede la polizia e scappa, tentando di liberarsi delle dosi di droga che ha con sè, ma gli agenti lo fermano e scattano le manette. E' accaduto tra i vicoli della Kalsa, dove gli agenti del commissariato Oreto-Stazione hanno arrestato un 24enne palermitano senza fissa dimora.

Il giovane, G.H., è stato notato tra via dello Spasimo e piazza Magione mentre prendeva contatti con alcuni noti assuntori di stupefacenti. Così gli agento lo hanno seguito. Capendo di essere stato scoperto, il 24enne ha tentato la fuga. Ha gettato per terra 5 involucri, risutati pieni di cocaina, e ha iniziato a correre. I poliziotti lo hanno bloccato all'altezza di Palazzo Ajutamicristo. La cocaina è stata recuperate e consegnato al gabinetto regionale di polizia scientifica per gliaccertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento