menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipab Palagonia, da 12 mesi niente stipendi: lavoratori occupano la casa di riposo

A protestare sono in 30. Hanno almeno 20 anni di anzianità lavorativa e pur garantendo il servizio assistenziale in favore dell'utenza non vengono pagati. Il rappresentante sindacale: "Chiediamo il transito al Comune di Palermo"

Senza stipendio da 12 mesi: scatta la protesta dei 30 dipendenti dell'Ipab "Principe di Palagonia", che stamattina hanno deciso di occupare la casa di riposo per anziani dove lavorano.

"L'autorità regionale di controllo - spiega il rappresentante sindacale Antonio Guiglia - non approva i bilanci di previsione, anche certificati dal revisore dei conti, non consente la vendita degli immobili e sostituisce in continuazione i commissari che, prima di prendere conoscenza di tutti i problemi, lasciano dall'incarico. Ai debiti verso il personale si aggiungono quelli verso i fornitori, verso i legali incaricati di recuperare le innumerevoli morosità e anche verso il fisco e i decreti ingiuntivi da parte di ex commissari per il compenso non riscosso".

I dipendenti attendono una riforma delle Ipab da tempo: "Almeno 10 i disegni di legge rimasti immancabilmente lettera morta". Hanno almeno 20 anni di anzianità lavorativa e da più di 2 anni pur garantendo il servizio assistenziale in favore dell'utenza lottano contro le difficoltà di tutti i giorni: "Difficoltà a pagare il mutuo mandando in fumo anni di sacrifici o l'affitto". L'unica possibilità che vedono per un futuro migliore è "continuare l'attività lavorativa presso il Comune di Palermo così come previsto dall'art. 34 della L.R 22/1986 sia perché sarebbe tempo perso tentare fusioni con enti ancor più disastrati del Palagonia, e anche perché il valore del patrimonio che il Comune acquisirebbe potrebbe sostenere l'onere del personale per almeno i prossimi 50 anni".

"Non si riesce a credere che le lodevoli iniziative per la stabilizzazione del personale precario non possano trovare applicazione per i dipendenti del Palagonia che precari non sono ma di ruolo da tanti anni e tutti qualificati", concludono i lavoratori i cui appelli fino a oggi non hanno avuto riscontri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento